Calcio e Investimenti

Da romantici italiani innamorati del pallone, in questo tempo di Europei, sfoggiamo il nostro patriottismo calcistico. 

Citando questo tema a me molto caro, vorrei farvi riflettere su quante similitudini, all’apparenza inesistenti ci siano invece tra CALCIO ed INVESTIMENTI.

COMPOSIZIONE SQUADRA

La costruzione di una squadra di calcio infatti, esattamente come quella di un portafoglio investimenti, è un mix tra tecnica e personalità. La bravura di un allenatore è basata sul creare armonia tra undici giocatori con caratteristiche e attitudini differenti, che devono risultare tra loro complementari. 

Una squadra di calcio formata da undici Lionel Messi infatti non sarebbe assolutamente in grado di essere competitiva. La forza dell’Italia che vinse il mondiale nel 2006 era proprio questa; ogni giocatore era complementare all’altro.

Così come per la formazione di una squadra, un portafoglio investimenti deve necessariamente essere efficiente ed avere una solida base, l’obiettivo dell’allenatore è quello di conseguire una performance migliore possibile. Per questo i nostri portafogli ben diversificati, hanno elementi solidi, sempre presenti all’interno di un team, ma anche temi (giocatori) innovativi e che guardano al futuro (Cina, Asia, Green Economy, Tecnologie...) Quanto è cambiato il calcio negli ultimi 20anni?

ALLENAMENTO PER CONSEGUIRE GLI OBIETTIVI

La costante presente nella vita di un atleta è la perseveranza e il duro allenamento, egli infatti è consapevole che i risultati si ottengono solo con fatica e sudore. Il nostro allenamento sotto stress perfetto, lo abbiamo testato durante il crollo di marzo 2020, abbiamo saputo gestire l’emotività e grazie a questo abbiamo sfruttato freddamente le opportunità dei mercati. Tale approccio dovrà essere il mantra durante ogni nostro "allenamento".

DIFESA E ATTACCO

Se durante un match una delle due squadre va in vantaggio e intende vincere la partita, non continuerà ad attaccare come la squadra che sta perdendo, noi in egual modo quando le posizioni sono in guadagno portiamo a casa, consolidiamo i guadagni e attendiamo che si crei l’opportunità di rientrare, ovvero un’azione in contropiede che permetta di attaccare velocemente, sfruttando la posizione dei giocatori avversari presi in contro tempo

ORIZZONTE TEMPORALE:

Dai tifosi agli investitori, è cresciuta l’impazienza. Il tifoso desidera che la propria squadra del cuore vinca tutto nel più breve tempo possibile e un investitore cerca di conseguire i risultati nel breve termine, l’orizzonte temporale ridotto però un ostacolo per il successo, è necessario infatti avere un approccio di medio lungo periodo così da ridurre i rischi ed ottimizzare il rendimento nel tempo, d’altronde abbiamo detto che ci si allena con costanza, giusto? 😉

Ritengo che l’Italia che sta disputando gli Europei sia una squadra ben amalgamata con elementi solidi ma anche tanti giovani che rispecchiano il futuro, un portafoglio ben diversificato con ottime potenzialità.

Forza Italia!

“Il calcio si gioca con la testa. Se non hai la testa, le gambe da sole non bastano”. 

[Johan Cruijff]

Un caro saluto, 

Andrea